BMW Z4 - E85, La storia


La BMW Z4 E85 fu presentata al salone di Parigi del 2002 come erede della Z3, come ogni opera di Chris Bangle la Z4 è una vettura dal design molto ricercato, impossibile non notare l’enorme Z lungo la fiancata della vettura, che parte dal profilo superiore del passaruota che forma la parte superiore della scritta “Z”, proseguendo nella parte centrale sempre del passaruota dove si trova una prezzata diagonale con al centro l’indicatore laterale di direzione, che rappresenta la linea obliqua della “Z” e infine il profilo inferiore tra portiera e minigonna che forma la parte finale della nostra “Z”.

Nella linea della vettura per completare la sigla del modello è stilizzato anche il numero "4", il parabrezza e i roll bar formano la parte superiore del numero il taglio orizzontale e dato dalla linea di cintura.

Insomma la Z4 è mix di linee curve e dritte appositamente studiate che la rende una vettura fuori dagli schemi tradizionali, dal disegno molto forte e personale che piace o non piace, difficile trovare mezze misure, tant’è che il Automobile (magazine) nel 2003 gli attribui il riconoscimento di "Design of the Year Award".
BMW Z4 E85
La Z4 fu presentata da subito con due motorizzazioni importanti, 2.5i da 192cv e 3.0i da 231cvcome a simboleggiare un carattere più sportivo rispetto alla precedente Z3, la prima con cambio manuale a 5 marce l’ultima equipaggiata con cambio manuale 6 marce (in seguito vennero aggiunte le successive motorizzazioni).

Altra differenza rispetto alla Z3 fu la ben più nutrita gamma di accessori con cui fu possibile personalizzare la vettura, anche se soprattutto per la vecchia scuola di appassionati del marchio BMW si fece sentire la mancanza (anche come optional) del differenziale autobloccante meccanico, disponibile di serie solo sulla versione M e sostituito con una sorta di differenziale elettronico che agisce sui freni posteriori della vettura.

2002: La vettura fu prodotta a Spartanburg negli Stati Uniti, dove cominciò ad essere commercializzata il 22 Ottobre 2002, per arrivare qualche mese dopo in Europa ad inizio 2003.

2003: Nel 2003 vi fu sbarco della vettura nel vecchio continente, in Italia le vendite iniziarono ad Aprile con le sole versioni 2.5i e 3.0i, a fine anno, più precisamente ad Ottobre fu messa in commercio anche la versione 2.2 da 170cv, che si dimostro essere una delle versioni più apprezzate dal pubblico per il suo compromesso tra potenza, cilindrata e costi.

2004: Al salone di Francofore fu presentato il concept della futura versione Coupè, mentre nella versione roadster vengono aggiornati i listini con nuove colorazioni e optional.

2005: Il 2005 fu un anno di grandi novità per la Z4, nel mese di aprile fu lanciata la versione 2.0i contraddistinta da un 4 cilindri da 150cv, furono fatti anche dei piccoli cambiamenti agli interni, le plastiche delle bocchette del clima centrale divennero nere anziché antracite ed anche le altre plastiche prima color antracite, come quelle degli alzavetri dei pannelli porta e del tunnel centrale vennero fatti di colore nero o beige a secondo del colore scelto per gli interni della vettura.

A fine anno viene presentato il restyling della vettura che comprende novità sia sul piano estetico che tecnico, restyling che pur non snaturando l’auto indrucuce aggiornamenti corposi.



Esteticamente cambiano i gruppi ottici anteriori e posteriori, cosi come i paraurti, i fendinebbia assumono una dimensione rettangolare anziché tonda.

Internamente le modifiche sono impercettibili, una parte furono già applicate a inizio anno con il modello non ancora aggiornato, a qui cambiamenti si aggiungono le manopole del clima e le spie del quadro strumenti.

Cambiano anche molte delle tinte disponibili.

Tecnicamente ci sono le novità più rilevanti, tutte le versioni acquistano il cambio a 6 marce e viene tolto a listino il cambio SMG.

I propulsori a sei cilindri vengono tutti aggiornati, oltre all’invariata versione 2.0i sono disponibili due versione da due litri e mezzo, la 2.5i da 177CV e la 2.5 si d 218cv, la versione tre litri ora denominata 3.0si sprigiona 265cv.

2006: A Gennaio entrano in commercio in Italia le versioni restyling presentate l'anno prima, inoltre viene introdotta nel mercato anche la prestazionale versione ///M equipaggiata da un 3.2 capace di erogare 343cv (unica Z4 dotata di differenziale autobloccante meccanico).

Ad Aprile viene commercializzata anche la variante Coupé, disponibile sono con le motorizzazioni 3.0si e ///M

Il 28 ottobre del 2008 finisce la produzione l’ultima Z4 prodotta è una 3.0si Roadster in Space Grey.

Il conteggio finale (fonte wikipedia) annovera 197.650 Z4 prodotte di cui 180.856 roadster e 17.094 coupè.

BMW Z4 - E85, I Motori



Le Z4 E85/86 sono equipaggiate con unità da 4 a 6 cilindri con cilindrate da 2000 a 3200 centimetri cubi, quattro sono le famiglie di motori: l’M54, l’N46, l’N52 e S54.

Dati Sintetici:

MOTORIZZAZIONI PRE-RESTYLING
Versione Cilindrata Cilindri Sigla Motore Potenza Coppia Accelerazione Velocita Max
2.0i 1995cc 4 N46B20 150 CV a 6200 RPM 200 NM a 3600 RPM 8.2 s 220
2.2i 2171cc 6 M54B22 170 CV a 6100 RPM 210 NM a 3500 RPM 7.9 s 225
2.5i 2494cc 6 M54B25 192 CV a 6000 RPM 245 NM a 3500 RPM 7 s 235
3.0i 2979cc 6 M54B30 231 CV a 5900 RPM 300 NM a 3500 RPM 5.9 s 250


MOTORIZZAZIONI RESTYLING
Versione Cilindrata Cilindri Sigla Motore Potenza Coppia Accelerazione Velocita Max
2.0i 1995cc 4 N46B20 150 CV a 6200 RPM 200 NM a 3600 RPM 8.2 s 220
2.5i 2497 6 N52B25 177 CV a 5800 RPM 230 NM a 3500 RPM 7.1 s 229
2.5si 2497 6 N52B25 218 CV a 6500 RPM 250 NM a 2750 RPM 6.5 s 240
3.0i 2996 6 N52B30 265 CV a 6600 RPM 315 NM a 2750 RPM 5.7 s 250
///M 3246 6 S54B32 343 CV a 7900 RPM 365 NM a 4900 RPM 5 s 250



Versione 4 cilindri N46

L'N46 è una famiglia di motori BMW a benzina prodotti dal 2004 al 2015, la versione che equipaggia le Z4 E85 è l’N46B20, tale propulsore fu disponibile nella Z4 a partire dal 2005 fino a fine produzione.

I motore è un 4 cilindri in linea con alesaggio e corsa pari ad 84x90 mm per ogni cilindro, per un totale di 1995cc, con 4 valvole per cilindro. La distribuzione è composta da due alberi a camme in testa, con controllo della fasatura delle valvole “Valvetronic” e sistema di variazione della fase a doppio Vanos.

Tale propulsore è in grado di erogare 150 CV a 6200 giri/min e 200 Nm a 3600 giri/min. garantendo alla vettura uno 0-100 km/h di 8.2 secondi e una velocità massima di 220 km/h.

Versione 6 cilindri M54

L’M54 è una famiglia di motori BMW a benzina prodotti dal 2000 al 2007, le varianti che equipaggiano le Z4 E85 sono l’M54B22, l’M54B25 e l’M54B30, tale propulsore fu disponibile sulla Z4 a partire dal lancio nel 2002 fino alla presentazione del restyling della vettura.

Le caratteristiche comuni a tutte le unità sono la struttura a 6 cilindri in linea, con monoblocco e testata in lega di alluminio e canne riportate in ghisa, si ritrova inoltre lo schema di distribuzione DOHC a quattro valvole per cilindro con sistema doppio VANOS.

La versione M54B22 è contraddistinta da una corsa e alesaggio pari a 72x80 mm per cilindro, la cilindrata totale è di 2171 cc. con un rapporto di compressione di 10,7:1.

La versione M54B25 è contraddistinta da una corsa e alesaggio pari a 75x84 mm per cilindro, la cilindrata totale è di 2494 cc. con un rapporto di compressione di 10,5:1.

La versione M54B30 è contraddistinta da una corsa e alesaggio pari a 89.6x84 mm per cilindro, la cilindrata totale è di 2979 cc. con un rapporto di compressione di 10,2:1.

Versione 6 cilindri N52

L’N52 è una famiglia di motori BMW a benzina prodotti dal 2004 al 2011, le varianti che equipaggiano le Z4 E85 sono l’N52B25 e l’N52B30, tale propulsore fu disponibile nella Z4 a partire dal restyling fino alla fine della produzione della vettura.

Le caratteristiche comuni a tutte le unità sono la struttura a 6 cilindri in linea a quattro valvole per cilindro, monoblocco interamente realizzato in lega di alluminio e magnesio (fu il primo con questa caratteristica) per ridurne il peso, anche i cilindri per tale scopo furono prodotti in “Alusil” (una lega composta di alluminio, silicio, rame e magnesio), oltre al peso tali materiali furono impiegati per migliorare anche la conduttività termica.

La distribuzione è composta da due alberi a camme in testa, con controllo della fasatura delle valvole “Valvetronic” di seconda generazione e sistema di variazione della fase a doppio Vanos.

La versione N52B25 è contraddistinta da un alesaggio e corsa pari a 82x78.8 mm per cilindro, la cilindrata totale è di 2497 cc., la E85 è equipaggiata con 2 differenti versioni di potenza, la prima con 177 CV a 5800 giri/min. con una coppia massima di 230 Nm a 3500 giri/min., la seconda 218 CV a 6500 giri/min, con un picco di coppia pari a 250 Nm tra i 2750 ed i 4250 giri/min.

La versione N52B30 è contraddistinta un alesaggio e corsa pari a 85x88 mm per cilindro, la cilindrata totale è di 2996 cc., il motore è stato prodotto con vari livelli di potenza quello che equipaggia la E85 e la E86 e la versione da 265cv a 6600 giri/min, con un picco di coppia pari a 315 Nm tra i 2750 ed i 4250 giri/min.

Versione 6 cilindri S54

L’S54B32 è un motore BMW a benzina prodotto dal 2001 al 2008, capace di sviluppare una potenza massima di 343 cv a 7900 giri/min. e una coppia massima di 365 Nm a 4900 giri/min., tale propulsore è stato proposto anche in altre due versioni: una depotenziata con potenza di 325cv a 7400 giri/min. con coppia di 350 Nm a 4900 giri/min. per la Z3 Roadster e Coupé; un’altra potenziata a 360cv a 7900 giri/min. con coppia massima di 370 Nm a 4900 giri/min. (S54B32HP) montato sulla M3 E46 CSL.

Il motore è un 6 cilindri in linea con alesaggio e corsa di 87 x 91 mm, per una cilindrata totale di 3246cv, è costituito da un monoblocco in ghisa, mentre la testata è in lega leggera, la distribuzione adotta lo schema di distribuzione DOHC a quattro valvole per cilindro con sistema a doppio VANOS, l'alimentazione è ad iniezione elettronica ed è gestita con una centralina Siemens “MS S54”.

Vista l’elevata potenza sviluppata dall’S54 per evitare il surriscaldamento e migliorare l’efficienza sono stati adottati numerosi accorgimenti tecnici e nuovi materiali, come le valvole che sono mosse tramite punterie a pattino anziché a bicchiere e raffreddate al sodio per quanto riguarda quelle di scarico, mentre i pistoni sono rivestiti in grafite per limitare la dissipazione della potenza e per permettere l’aumento del rapporto di compressione.

L’S54 fu premiato nel 2001 come miglior motore dell’anno.

BMW Z4 - E85, I Cambi


Le Z4 E85/E86 dispongono di cinque versioni diverse di cambio (manuali e automatici) a seconda della versione o dell'optional scelto.

Getrag S5D250G
Cambio a 5 marce manuale di serie per le versioni 2.2i e 2.5i pre-restyling.

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th R F
4.23:1 2.52:1 1.66:1 1.22:1 1.00:1 4.04:1 3.46:1


Getrag GS6-37BZ
Cambio 6 marce manuale di serie per la 3.0i pre-restyling, 3.0si restyling e 3.2 ///M.

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th 6th R F
4.35:1 2.50:1 1.67:1 1.24:1 1.00:1 0.85:1 3.93:1 3.07:1


GS6S37BZ (SMG)
Cambio manuale elettroidraulico a 6 rapporti su base Getrag GS6-37BZ.
Questo cambio opzionale ed era previsto solo per le versioni 2.5i e 3.0i pre-restayling.
N.b. grazie a questo cambio la versione 2.5i risultava equipaggiata con un cambio 6 marce.

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th 6th R F
4.35:1 2.50:1 1.67:1 1.24:1 1.00:1 0.85:1 3.93:1 3.07:1


GS6-17BG
Cambio automatico a 6 rapporti di serie su versione 2.0 pre-restyling e su tutte le versioni restyling (eccetto 3.0si)

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th 6th R F
4.35:1 2.50:1 1.67:1 1.24:1 1.00:1 0.85:1 3.93:1 3.07:1


ZF 5 HP 19 “STEPTRONIC” (A5S325Z)
Cambio automatico a 5 rapporti opzionale per versioni pre-restyling.

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th R F
3.67:1 2.00:1 1.41:1 1.00:1 0.74:1 3.64:1


ZF 6 HP 19 “STEPTRONIC” (GA6HP19Z)
Cambio automatico a 6 rapporti, opzionale sulle versioni restyling 6 cilindri (non previsto sulla versione 2.0i), nelle versioni 2.5si e 3.0si era abbinato con i paddles al volante.

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
1st 2nd 3rd 4th 5th 6th R F
4.07 2.37 1.55 1.16 0.85 0.67 3.20 4.44


BMW Z4 - E85, Altre Specifiche Tecniche


DIMENSIONI, PESO E AERODINAMICA
2.0i (pre) 2.0i (rest) 2.2i 2.5i (177) 2.5i (192) 2.5si 3.0i 3.0si ///M
Passo 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm 250 cm
Lunghezza 409 cm 409 cm 409 cm 409 cm 409 cm 409 cm 409 cm 409 cm 411 cm
Larghezza 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm 178 cm
Altezza 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm 130 cm
Cx 0.35 0.36 0.36 0.36 0.38
Freni Anteriori 286 mm 286 mm 286 mm 286 mm 286 mm 300 mm 300 mm 325 mm 345 mm
Freni Posteriori 280 mm 280 mm 280 mm 280 mm 280 mm 294 mm 294 mm 294 mm 328 mm
Peso 1220 kg 1195 kg 1250 kg 1245 kg 1260 kg 1260 kg 1290 kg 1285 kg 1410 kg




CONSUMI ED EMISSIONI
2.0i (pre) 2.0i (rest) 2.2i 2.5i (177) 2.5i (192) 2.5si 3.0i 3.0si 3.0si Coupè ///M (Cou. e Road.)
Consumo Urbano 10.8 L/100km 10.6 L/100km 12.8 L/100km 11.8 L/100km 12.5 L/100km 11.9 L/100km 13.5 L/100km 12.4 L/100km 12.8 L/100km 18.2 L/100km
Consumo Extrurbano 5.6 L/100km 5.5 L/100km 6.7 L/100km 6.1 L/100km 6.9 L/100km 6.2 L/100km 6.6 L/100km 6.2 L/100km 6.3 L/100km 8.6 L/100km
Misto 7.5 L/100km 7.4 L/100km 8.8 L/100km 8.2 L/100km 8.9 L/100km 8.5 L/100km 9.1 L/100km 8.5 L/100km 8.7 L/100km 12.1 L/100km
Autonomia 733 Km 733 Km 625 Km 670 Km 617 Km 654 Km 604 Km 639 Km 604 Km
Serbatoio 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L 55 L
Emissioni di CO2 181 g/Km 176 g/Km 214 g/Km 197 g/Km 216 g/Km 199 g/Km 221 g/Km 204 g/Km 207 g/Km 292 g/Km
Omologazione antinqu. Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4 Euro 4

Cerchi in lega Z4 E85/86 (Tutti i modelli originali)


CERCHI DA 16

Cerchi styling 104
canale 7J e ET47 sia al post. che all'ant.

Cerchi styling 102
canale 7J e ET47 sia al post. che all'ant.
CERCHI DA 17

Cerchi styling 201
canale 8J e ET46 sia al post. che all'ant., peso circa 10,36 kg a cerchio.

Cerchi styling 106
canale 8J sia al post. che all'ant.

Cerchi styling 200
canale 8J e ET46 sia al post. che all'ant., peso circa 10,36 kg a cerchio.

Cerchi styling 105
canale 8J all'ant. e 8,5J al post.

Cerchi styling 103
canale 8J e ET47 sia al post. che all'ant.

Cerchi styling 71
canale 8J e ET47 sia al post. che all'ant., peso circa 10,37 kg a cerchio.
CERCHI DA 18

Cerchi Styling 224M
canale 8J, ET42 e peso 11,20 kg all’ant. e 9J, ET30 e peso 11,70 kg al post.

Cerchi styling 152 Individual
canale 8J, ET47 e peso 11.23 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 11,93 kg al post.

Cerchi styling 202
canale 8J, ET47 e peso 11.23 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 11,93 kg al post.

Cerchi styling 107
canale 8J, ET47 all'ant. e 8,5J ET50 al post.

Cerchi styling 241
canale 8J, ET47 all'ant. e 8,5J ET50 al post.

Cerchi styling 203
canale 8J, ET47 e peso 11.23 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 11,93 kg al post.

Cerchi styling 135M
canale 8J, ET47 e peso 11.23 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 11,93 kg al post.

Cerchi styling 125
canale 8J, ET47 all'ant. e 8,5J ET50 al post.

Cerchi styling 108
canale 8J, ET47 all'ant. e 8,5J ET50 al post.

Cerchi styling 101M
canale 8J, ET47 e peso 13,45 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 13,80 kg al post.

Cerchi styling 78
canale 8J, ET47 all'ant. e 8,5J ET50 al post.

Cerchi styling 269
canale 8J, ET47 e peso 11.60 kg all'ant. e 8,5J ET50 e peso 11,90 kg al post.
(informazioni e foto prese dal web)

Colorazioni


Pastello

Alpinweiss - 300

Hellrot - 314

Imolarot - 405

Schwarz - 668

Urbangreen - YA04
Metallizzati

Flamencorot - 470

Interlagos Blau - A30

Maledivenblau - A15

Merlotrot - A02

Monacoblau A35

Montegoblau - A51

Olivin - 349

Rubinschwarz - S23

Saphirschwarz - 475

Sepang Bronze - A32

Silbergrau - A08

Spacegrau - A52

Sterlinggrau - 472

Stratusgrau 440

Tiefgrun (Deep Green) - A43

Titansilber - 354

Toledoblau - 482
Individual

Carbonschwarz - 416

Estorilblau - 335

Nachtblau - 453

Orinoco - 406

Phoenixgelb - 445
Torna SU