BMW Z4 - G29, La storia


Nel 2018, dopo più di due anni dall’uscita di produzione della precedente cabrio, la BMW presenta la nuova roadster, che come avvenuto per la E89, mantiene il nome della capostipite E85: la Z4.

Al debutto a Pebble Beach, la macchina viene presentata nella variante più performante: una M40i dotata di un 3.0 turbo da 340cv e con un apposito allestimento “First Edition” caratterizzata dalla vernice speciale Frozen Orange metallic, capote color antracite con effetto argentato in abbinamento alla Shadow Line High Gloss Individual e agli specchietti retrovisori esterni con calotte nere.

La Z4 G29 è frutto di una inedita joint venture con Toyota, accordo nato per condividere lo sviluppo tecnico della seconda generazione della Supra: le due auto, infatti, condivideranno la quasi totalità degli accorgimenti tecnici, ad eccezione del tipo di carrozzeria.

BMW Z4 G29
La collaborazione, che ha fatto storcere il naso ai puristi della casa dell’elica, ha però dato i suoi frutti: la Z4 è dotata di un nuovo pianale che garantisce un aumento del 30% della rigidità torsionale, la ripartizione dei pesi è perfetta 50%-50% tra i due assi, il peso è contenuto sotto i 1.400 kg grazie anche a cofano e portiere in alluminio, il tutto abbinabile agli ammortizzatori a gestione elettronica (Adaptive M Sport), al sistema frenante M-Sport e al differenziale a gestione elettronica M-Sport.

La Z4 è in grado di regalare sensazioni di guida entusiasmanti: la versione M40i al Nurburgring ha addirittura ottenuto un tempo migliore della sorella M2!

Il design della Z4 ha subito suscitato interesse, con il ritorno alla tela per la capote, che oltre a ridurre il peso, rende l’auto più “Roadster” e meno “GT”: le linee, a differenza dei precedenti modelli Z, richiamano quelle delle altre vetture BMW, inserendo anche per la Z4 il concetto di “Family Feeling”.

Le proporzioni sono le classiche riconoscibili su tutte le Z: una Roadster due posti dal lungo cofano motore a seduta centrale.

Le linee disegnate dallo stilista Calvin Luk sono più marcate e spigolose rispetto alla precedente versione, ricordando forse più la prima Z4 (E85): il frontale è caratterizzato da due grandi reni dal design molto elaborato e da vistose prese d’aria, i fari con tecnologia led hanno un disegno a propagazione verticale, il cofano motore ha due evidenti venature e si estende fino ai parafanghi laterali come nella Z4 E89 e nella Z3.

La fiancata della vettura è caratterizzata da una lunga linea diagonale che corre dal basso della zona anteriore verso l’alto della zona posteriore chiamata “Luk Hauptcharakter-Linie”, grazie alla quale è possibile avere un gioco di luci sulla carrozzeria che ne fa risaltare le forme.

Sempre sulla fiancata troviamo un ampio sfogo d’aria laterale e sparisce, purtroppo, il caratteristico logo laterale BMW inaugurato sulla Z3 e sempre presente in tutte le successive versioni della serie Z, i grandi specchietti laterali sono caratterizzati da tre linee orizzontali utili a ridurre i rumore dei fruscii aerodinamici.

Degno di nota è anche il logo “Z4” in rilievo sul Roll-Bar, indice della maggior cura e ricerca del dettaglio che caratterizzano questa nuova versione della Z4.

Il posteriore è caratterizzato da ampi passaruota e dallo spoiler di forma circolare che migliora l’aerodinamica dell’auto e all’interno del quale è inserito il terzo stop; le luci posteriori hanno una forma lunga e stretta con un disegno che verrà ripreso dalla serie 3 G20; il paraurti posteriore è dotato di due ampie aperture laterali dove sono alloggiati i catarifrangenti, mentre al centro, posizionati appena sopra il diffusore, si trovano le luci di retromarcia e retronebbia; completano la parte posteriore i due scarichi laterali con forma trapezoidale.

BMW Z4 G29 lateral
BMW Z4 G29 front
BMW Z4 G29 back
Gli interni sono in classico stile BMW con la plancia orientata di otto gradi verso il conducente e rappresentano forse il salto generazionale più evidente rispetto alla precedente versione E89: la nuova Z4 sfrutta la tecnologia BMW Live Cockpit Professional con il quadro strumenti interamente digitale e l’ampio monitor centrale che permette la gestione di quasi tutte le funzioni accessorie della vettura; il controllo clima ha un display dedicato.

Come da tradizione per la serie Z, i sedili sono dedicati e con forma sportiva e con poggiatesta integrato: il rivestimento in pelle inoltre offre una elaborata trama di cuciture, ennesimo elemento di pregio all’interno della vettura.

Da sottolineare l’ampia capienza del bagagliaio che arriva fino a 281 litri di volume di carico.

BMW Z4 G29 interni
BMW Z4 G29 interni
BMW Z4 G29 interni
2018
Nel mese di Agosto viene presentata a Pubble Beach la versione M40i “First Edition”, nel mese di Ottobre vengono presentate al salone di Parigi le versioni sDrive 20i e sDrive 30i, entrambe con motore 2.0 Turbo benzina (B48B20) rispettivamente con le potenze di 197cv e 258cv.

2019
Nel mese di marzo inizia la commercializzazione del modello.


BMW Z4 - G29, Versioni Speciali


First Edition: è la versione dedicata alla presentazione della nuova Z4 uscita nel 2018, allestimento disponibile dal lancio fino a giugno 2019.

La versione è disponibile nella sola motorizzazione M40i, gli esterni sono caratterizzati dalla colorazione Individual Frozen Orange metallic, capote antracite con riflessi argento, BMW Individual Shadow Line estesa, specchietti retrovisori neri, fari full LED adattivi e dai cerchi in lega 19" styling 800M Bicolore Cerium Grey.

Gli interni sono contraddistinti dai sedili sportivi in pelle Vernasca Black con cuciture a contrasto Grey, oltre a una nutrita lista di otional che comprendono Comfort Access System, head-Up Display, high Beam assistant, Regolazione elettrica sedili anteriori con memorie, HI-FI Surround Harman/Kardon e supporto lombare elettrico.

Completano la dotazione gli ulteriori equipaggiamenti previsti per la versione M40i “standard”.

BMW Z4 - G29, I Motori


Le Z4 G29 sono equipaggiate con unità da 4 a 6 cilindri turbo benzina con cilindrate da 2000 a 3000 centimetri cubici

Dati Sintetici:

MOTORIZZAZIONI
Versione Cilindrata Cilindri Sigla Motore Potenza Coppia Accelerazione Velocita Max
sDrive20i 1998cc 4 B48B20 197 CV da 4500 a 6500 RPM 320 NM da 1450 a 4200 RPM 6.6 s 240 km/h
sDrive30i 1998cc 4 B48B20 258 CV da 5000 a 6500 RPM 400 NM da 1550 a 4400 RPM 5,4 s 250 km/h
M40i 2998cc 6 B58B30 340 CV da 5000 a 6500 RPM 500 NM da 1600 a 4500 RPM 4,6 s 250 km/h


Versione 4 cilindri B48



B48 è una famiglia di motori BMW sovralimentati a benzina prodotti dal 2014: la versione che equipaggia le Z4 G29 è il B48B20 con due step di potenza diversi.

Il B48 appartiene alla famiglia di motori “modulari” di BMW, progettati per avere un elevato numero di parti in comuni per le versioni dai 3 ai 6 cilindri, sia per le versioni a benzina che per le versioni a gasolio.

Il B48 va a sostituire l’N20: ha un basamento completamente riprogettato, con l’alloggiamento della distribuzione e della fasatura sul lato posteriore del motore quindi rivolte in direzione dell’abitacolo, il sistema di sovralimentazione è un blocco unico con il collettore di scarico e ha una turbina che lavora ad impulsi (sistema “TwinPower Turbo”).

Il motore è un 4 cilindri in linea a 4 valvole per cilindro con alesaggio e corsa pari a 82x94.6 mm con cilindrata totale di 1998cc, con il basamento in alluminio, la distribuzione a due alberi a camme in testa con controllo della fasatura delle valvole “Valvetronic” e sistema di variazione della fase a doppio Vanos.

Il motore è dotato di un turbo compressore con rapporto di compressione di 10,2:1 che permette due diversi step di potenza:

Versione sDrive20i da 197cv disponibili dai 4500 ai 6500 giri e 320 nm disponibili dai 1450 ai 4200 giri.

Versione sDrive30i da 258cv disponibili dai 5000 ai 6500 giri e 320 nm disponibili dai 1550 ai 4400 giri.


Versione 6 cilindri B58



B58 è una famiglia di motori BMW sovralimentati a benzina prodotti dal 2015: la versione che equipaggia le Z4 G29 è il B58B30.

Anche il B58 appartiene alla nuova famiglia di motori “modulari” di BMW, descritti precedentemente con la versione B48.

Il motore è un 6 cilindri in linea a 4 valvole per cilindro con alesaggio e corsa pari a 82x94.6 mm con cilindrata totale è di 2998cc, basamento in alluminio, la distribuzione a due alberi a camme in testa con controllo della fasatura delle valvole “Valvetronic” e sistema di variazione della fase a doppio Vanos.

Il motore è dotato di un turbo compressore con rapporto di compressione di 11:1 che permette di sviluppare una potenza di 340 cv, disponibili dai 5000 ai 6500 giri e 500 nm disponibili dai 1600 ai 4500 giri.

BMW Z4 - G29, I Cambi


GA8HP51Z
Cambio automatico a 8 rapporti, di serie su tutte le versioni

RAPPORTI DI TRASMISSIONE
Modello 1st 2nd 3rd 4th 5th 6th 7th 8th F R
sDrive20i 5.250 3.360 2.172 1.720 1.316 1.000 0.822 0.640 3.154 3.712
sDrive30i 5.250 3.360 2.172 1.720 1.316 1.000 0.822 0.640 3.154 3.712
M40i 5.250 3.360 2.172 1.720 1.316 1.000 0.822 0.640 3.154 3.712

BMW Z4 - G29, Altre Specifiche Tecniche


DIMENSIONI, PESO E AERODINAMICA
sDrive20i sDrive30i M40i
Passo 2470 mm 2470 mm 2470 mm
Lunghezza 4324 mm 4324 mm 4324 mm
Larghezza 1864 mm 1864 mm 1864 mm
Altezza 1304 mm 1304 mm 1304 mm
Cx 0.29 0.29 0.31
Freni Anteriori 348 mm 348 mm 348 mm
Freni Posteriori 345 mm 345 mm 345 mm
Peso 1495 kg 1505 kg 1610 kg




CONSUMI ED EMISSIONI
sDrive20i sDrive30i M40i
Cons. Urbano 7.4 l/100km 7.4 l/100km 9.2 l/100km
Cons. Extrurbano 5.3 l/100km 5.3 l/100km 6.3 l/100km
Misto 6.1 l/100km 6.1 l/100km 7.4 l/100km
Serbatoio 52 l 52 l 52 l
Emissioni di CO2 139 g/km 139 g/km 168 g/km
Omologazione antinqu. Euro 6 Euro 6 Euro 6

Cerchi in lega Z4 G29 (Tutti i modelli originali)


CERCHI DA 17

Styling 768

CERCHI DA 18

Styling 770
Bicolore

Styling 770
Ferric Grey

Styling 798M
Bicolore Ferric Grey

Styling 798M
Bicolore Orbit Grey

CERCHI DA 19

772
Bicolore

799M
Bicolore

799M
Jet Black

Styling 800M
Bicolore Cerium Grey

Colorazioni


Pastello

Alpine White - 300
Metallizzati

Black Sapphire 475

Glacier Silver A83

Mediterranean Blue - C10

Mineral White - A96

Misano Blue - C1D.jpg

San Francisco Red - C34
Individual

Alpine White - 300

Frozen Orange - C41
Torna SU